Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

L’estate è ufficialmente finita. Gli operai del Comune hanno smantellato le spiagge di Punta Secca, rimuovendo docce e passerelle. Il turismo destagionalizzato rimane una pia illusione. Era impossibile – chiaramente – immaginare che le spiagge rimanessero attrezzate fino a Natale, ma sorprende il tempismo con cui si è deciso di mettere i lucchetti alla stagione estiva (che, da calendario, non è ancora terminata). Già nel weekend c’erano stati pessimi segnali, come una doccia distrutta sul lungomare Americo Vespucci (all’altezza del noto ristorante ‘Enzo a Mare’) e la totale assenza di acqua nella zona Anticaglie. Ma lunedì mattina il colpo di scena: via tutto! Ai turisti rimasti, e vogliosi di godersi ancora per qualche giorno il nostro mare, rimane un pizzico d’amarezza. E la ZTL, che va in vacanza il 15 settembre. E’ durata più delle docce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Festa dell’Albero: due carrubi fuori da scuola, iniziativa di Fare Ambiente

“Se proteggi un albero, proteggi il futuro”: non è solo un motto, ma è l’…