Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il Santa Croce vince all’esordio in campionato contro un volenteroso Comiso e conquista i primi tre punti in classifica. La squadra di Calogero La Vaccara, nonostante le assenze pesanti di Mascara e Gurrieri e con il bomber Rimmaudo in panchina, non delude le aspettative e grazie a una stretpitosa doppieta del ghanese Muhammed Jatta si aggiudica il primo derby ibleo della stagione. È stato proprio il giocatore africano a cambiare le sorti della gara, soprattutto quando mister La Vaccara ha deciso di posizionarlo a centrocampo. Il Comiso di mister Peppe Borgese, invece, ha pagato a caro prezzo il ritardo di preparazione, ma con i nuovi acquisti che hanno fatto il loro esordio, potrà sicuramente dire la sua in questo campionato. La società del presidente Antonello Lauretta ha fatto uno sforzo immane per formare una formazione competitiva per il campionato di Promozione e giocatori del calibro di Polessi e Monteleone, Chiovaro, Costa e Sarcò, potranno certamente aiutare la causa verdearancio a evitare i play out e a prendersi qualche bella soddisfazione. La cronaca. Al 18’ un tiro debole di Monteleone finisce facilmente nelle mani di Annese. Al 24’ una punizione battuta da Damiano Buscema non è sfruttata al meglio da Puma. Lo stesso attaccante camarinense al 26’ spreca una ghiotta occasione mandando la palla a lato. Il forcing del Santa Croce è sempre più insistente e al 37’ Polessi nega ad Arena la rete del vantaggio locale. Nella ripresa il trend non cambiava ed era sempre il Santa Croce a fare la partita, ma la difesa ospite reggeva bene. Al 18’, però, i verdearancio subivano la prima rete dei locali: corner battuto da Incardona, Jatta svettava più alto di tutti e di testa insaccava in rete. Il Comiso non reagiva, ma al 22’ su uno svarione difensivo locale aveva la sua buona occasione per pareggiare, ma Annese faceva sua la palla. Al 24’ arrivava il raddoppio dei locali, con un “eurogol” di Jatta che con un tiro al volo dal vertice dell’area, faceva “secco” Polessi, mandando la palla all’incrocio dei pali. Il Santa Croce sulla spinta delle due reti poteva anche triplicare, ma la stanchezza e la poca lucidità faceva vanificare le tante occasioni.

IL TABELLINO

UPD SANTA CROCE –  ASD COMISO   2 – 0 

SANTA CROCE: ANNESE, JATTA, BASILE, BUSCEMA D. (78’ IURATO), CASSIBBA, BUSCEMA A., CAMPO, SCRIBANO, PUMA (57’ RIMMAUDO), ARENA, INCARDONA.  ALL. CALOGERO LA VACCARA

COMISO: POLESSI, COSTA, GIALLONGO (63’ MOUSSA), TURCO (71’ CAMMARATA), CHIOVARO (49’ ANSALDI), SARCO’, OCCHIPINTI, CUSUMANO, LENTINI, TUMINO, MONTELEONE. ALL. GIUSEPPE BORGESE

ARBITRO: ORAZIO ATTARDI DI RAGUSA (GIOMBARRESI E MASSARI)

MARCATORI: 18’, 24’ st JATTA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Dalla Vigor al Canton Ticino: Cabibbo vice-allenatore nella Serie A svizzera

“Tra Como e Massagno ho trovato la mia dimensione. Faccio sostegno a scuola, alleno una fo…