Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il dono del sangue nel nostro Paese è un atto volontario, anonimo, responsabile, periodico e gratuito. Purtroppo il numero dei donatori è leggermente in calo, un dato assume una certa rilevanza perché si riferisce alle difficoltà nel reclutare nuovi donatori e, in particolare, a garantire il ricambio generazionale degli stessi, a fronte del generale andamento demografico negativo  in Italia, che comporta una diminuzione dei donatori nelle fasce più giovani.

Da sempre l’Avis si  rivolge a tutta la popolazione, con particolare attenzione ai giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, e ai giovanissimi, futuri potenziali donatori, per educarli alla cultura della solidarietà e dell’attenzione nei confronti dell’altro. Donare il sangue è un atto di maturità, di grande sensibilità e altruismo, di civiltà. Nonché un gesto di interessamento verso la società che ci circonda, un modo di sottolineare il nostro essere comunità.

L’Avis di S.Croce vi aspetta per compiere il Vostro Grande Gesto d’Amore, domenica 20 e giovedì 24 settembre presso la sede in via Settembrini, 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Il progetto di Avis e Mov. Animalista: “Donare due volte: una casa e una vita”

In occasione del Natale solidale 2017, l’Avis di Santa Croce Camerina e il Movimento…