Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Finisce con un giusto pareggio il derby d’alta classifica fra Santa Croce e Ragusa. Le due squadre, davanti a una buona cornice di pubblico, si sono battagliate a tutto campo, mostrando buone qualità e ottimi fraseggi di gioco. Il Santa Croce di mister Calogero La Vaccara era costretto a rinunciare al gambiano Muhammed Jatta e relegava in panca Ivan Rimmaudo, ancora in non perfette condizioni fisiche. Dall’altra parte gli azzurri iblei di mister Utro (oggi squalificato e con il preparatore Marangio in panchina) erano privi dell’infortunato Sella e degli squalificati Nigro e Pianese. Il folto pubblico presente sugli spalti, comunque, si è divertito e nonostante le due compagini fossero fortemente rimaneggiate, ha assistito a una gara vibrante, maschia e piena di spunti interessanti. La cronaca. Due squadre schierate in campo specularmente, con La Vaccara che sceglieva una formula rodata con la difesa a quattro, un centrocampo forte e con Arena a giostrare in attacco. Utro invece si schierava con un classico 4-3-3, lanciando dal primo minuto il neo attaccante Grupposo insieme a Livia e Di Rosa. Dopo dieci secondi di gioco il Santa Croce sfiora il vantaggio: lancio di prima intenzione di Mascara per Arena, con l’attaccante camarinense che in diagonale sfiorava il palo di poco. Il Ragusa rispondeva al 23’ con un tiro di Di Rosa che colpiva la traversa; la gara si faceva a centrocampo e negli ultimi dieci minuti della prima frazione il Ragusa ci provava al 39’ con un tiro velleitario di Bennardo e al 45’ con Grupposo che sparava alto. Nella ripresa il Ragusa serrava le fila e pressava in area il Santa Croce, reclamando un rigore con Grupposo che il direttore di gara non riteneva tale. Al 61’, nel momento migliore degli ospiti, il Santa Croce passava: lancio dalla trequarti di Damiano Buscema per Arena che con un tocco preciso superava Cavone. Utro mandava in campo Anania per Livia e Vicari per uno spento Iozzia. La mossa dava l’effetto sperato, infatti, al 84’ su cross di Di Rosa, svettava di testa e insaccava alle spalle dell’incolpevole Annese. Dopo cinque minuti di recupero, arrivava il triplice fischio finale e un pareggio che accontentava tutti.

IL TABELLINO

UPD SANTA CROCE-USD RAGUSA 1-1

SANTA CROCE: ANNESE, BUSCEMA A., OCCHIPINTI (63’ BAELI), BUSCEMA D., CASSIBBA, BASILE, IURATO, GURRIERI, ARENA, MASCARA, INCARDONA.  ALL. CALOGERO LA VACCARA

RAGUSA: CAVONE, CICERO, IAPICHINO, BENNARDO, SCRIBANO, CITRONELLA, IOZZIA (68’ VICARI), CACCAMO (80’ LA TERRA), GRUPPOSO, DI ROSA, LIVIA (75’ ANANIA). ALL. ROSARIO MARANGIO

ARBITRO: GIOVANNI MARTORANA DI ENNA

MARCATORI: 61’ ARENA (S); 84’ VICARI (R).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Santa Croce, vittoria in rimonta. Sbancata Carlentini (1-3)

Il Santa Croce riparte alla grande dopo il pari deludente di settimana scorsa contro il Be…