Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Un infarto ha stroncato Beppe Borgese, 59 anni, allenatore del Comiso calcio. E’ morto subito dopo la gara che la sua squadra ha sostenuto ieri a Marina di Ragusa contro cui ha perso per 3 a 1. La gara era valida per il torneo di Promozione siciliana. Aveva accusato dei malori prima della gara ed era rimasto negli spogliatoi, poi nel secondo tempo sentendosi meglio si è seduto in panchina ed ha guidato per l’ultima volta i suoi uomini dal campo. A fine gara le sue condizioni sono peggiorate e il ricovero in Ospedale a Ragusa forse è stato tardivo. Lascia la moglie e due figli. Ex attaccante di Scicli e Comiso, aveva allenato Comiso, Vittoria e Modica, insegnava educazione fisica in una scuola media della sua città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio – Santa Croce, Lucenti proiettato alla sfida di Enna: “Servono rispetto e concentrazione”

Non è bastata al Santa Croce la bella vittoria di domenica scorsa contro il Frigintini per…