Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop
Jallabi Isllme, 21 anni, conosciuto già dalle FF. OO, lo scorso 31 luglio era evaso da una cooperativa sociale del comune di Vittoria dove era stato sottoposto agli arresti domiciliari. I militari dell’arma dei Carabinieri della sezione di Modica, da settimane lo stavano cercando ovunque. Il ventunenne peró, sentendosi forse braccato, ha deciso di sua spontanea volontà, di consegnarsi alla caserma, accompagnato dal suo legale di fiducia.

Dunque è stato tratto in arresto per il reato di evasione e, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Ragusa, è stato nuovamente ricondotto presso la cooperativa di Vittoria dove stava già scontando gli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – Confronto Cartabellotta-Crocetta. Sospeso il decreto di riparto dei fondi per i Liberi Consorzi Comunali

Al termine dell’incontro di oggi tra il Commissario straordinario del Libero Consorzio Com…