Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Francesco Campione, 40 anni, e Giuseppe Cammalleri, 38 anni, sono stati arrestati dalla polizia per un furto in abitazione consumato nel mese di dicembre scorso. Le indagini, svolte grazie alla visione dei video di impianti di sorveglianza, hanno consentito di accertare che i due malviventi si recarono presso l’appartamento della vittima, dove suonarono il campanello e verificato che non c’era nessuno in casa, scavalcavano il muretto di recinzione per introdursi all’interno dell’abitazione sita al primo piano attraverso la finestra del balcone che veniva forzata. I due ladri avevano asportato orologi, macchine fotografiche, cellulari e banconote per un danno di svariate migliaia di euro. Francesco Campione il giorno successivo al furto era stato arrestato in flagranza di reato dalla Polizia con il figlio ancora minorenne, dopo essersi introdotto con modalità analoghe all’interno di un’altra abitazione per un altro furto. Giuseppe Cammalleri è stato messo agli arresti domiciliari, mentre Francesco Campione è stato tradotto presso il carcere di Ragusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Marina di Ragusa – Carabinieri sventano furti in appartamento, recuperata la refurtiva

I Carabinieri della Compagnia di Ragusa, impegnati dall’inizio della stagione invernale ne…