Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Momenti di grande paura e apprensione, nel centro storico di Ragusa superiore. Giovedì pomeriggio, nella parte iniziale del ponte di via Roma, quasi di fronte all’ex bar Mediterraneo, un ragazzo di 23 anni ha minacciato di buttarsi nel vuoto. Erano intorno alle 17 quando una telefonata al 112 ha messo in allarme i carabinieri già presenti in zona con una pattuglia in abiti civili. Sul posto, sono arrivati i vigili del fuoco e un’ambulanza.

Le forze dell’ordine e i sanitari hanno cercato di persuadere il giovane a non compiere l’insano gesto. Dopo ore di discussione, il giovane è stato salvato e portato in ambulanza all’ospedale Civile. Sembra che a scatenare la reazione ci sia stata una lite rispetto alla quale è stata garantito l’impegno a risolvere la situazione. Appena due settimane fa, un anziano era stato salvato in extremis al ponte San Vito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – Hashish e contanti nel cuscino di una sedia: in manette un 21enne

Continuano le operazioni dei Carabinieri della Compagnia di Ragusa volte a smantellare lo …