Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il CS Kamarina, nel campionato regionale di serie C1 di calcio a 5, rimedia a Leonforte la prima sconfitta della stagione, ritornando repentinamente con i piedi per terra, dopo la buona prestazione nell’esordio in campionato di sabato scorso. Una sconfitta netta (6-2), quella rimediata in terra ennese dagli uomini di mister Concetto Salone che, nonostante una buona partenza e la chiusura della prima frazione di gioco in vantaggio di una rete, nella ripresa hanno ceduto le armi, facendosi infilzare ingenuamente. “La sconfitta di oggi ha dell’incredibile – commenta mister Concetto Salone – Avevamo, infatti, la partita in mano e nel primo tempo eravamo stati superlativi, chiudendo la frazione in vantaggio di una rete, grazie alla marcatura di Caldarera. Nel secondo tempo, nei primi minuti di gioco, invece è successo l’inspiegabile: i miei uomini sono andati incontro a un “black out” psico-fisico, facendosi travolgere dai locali che hanno approfittato del momento per colpire cinicamente. In pochi minuti siamo passati dal vantaggio nostro al sorpasso dei leonfortesi che in successione hanno allungato il risultato. Ho cercato di arginare il momento negativo chiamando “time out”, ma i miei uomini non c’erano più con la testa e nonostante la seconda rete di Campo non c’è stato nulla da fare. Martedì, alla ripresa degli allenamenti – continua Salone – parleremo tanto di questa partita, perché non mi sono piaciuti alcuni atteggiamenti dei giocatori che con questo piglio, in questo torneo, non faranno tanta strada”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Basket, grande evento per le Feste: arriva a S.Croce il “Flight Warriors Italy Tour”

Si terrà martedì 19 dicembre a Santa Croce Camerina, presso il palazzetto comunale Santa R…