Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Nel corso delle prime ore dell’alba di oggi, i Carabinieri della Stazione di Chiaramonte Gulfi (RG), nel corso del pattugliamento in Contrada Mazzarronello, hanno sorpreso un uomo intento a trafugare e a riempire la propria autovettura di uva tipo “Italia”: alla vista dei militari il giovane ha spento i fari del proprio veicolo e ha cercato di darsi alla fuga ma, dopo un breve inseguimento in aperta campagna, è stato bloccato dai Carabinieri. Per Filia Francesco, 35enne catanese, è scattato l’arresto. La merce illecitamente sottratta, oltre 500 chilogrammi di uva da tavola “Italia” è stata subito restituita all’imprenditore agricolo, mentre l’arrestato, al termine delle formalità di rito espletate presso la caserma di via Alcanata, in ragione dei precedenti penali specifici, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, dottor Scollo, dinanzi al quale dovrà rispondere del reato di furto aggravato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

P.Braccetto, ciò che resta dell’alluvione: “Detriti e rifiuti sulla spiaggia,intervenite!”

L’associazione “Per Punta Braccetto”, denuncia e lamenta da molti giorni il mancato …