Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La seconda sconfitta consecutiva in campionato, la prima fra le mura amiche, ha portato un generale scompiglio in casa Santa Croce. A colpire in negativo l’ambiente biancazzurro sono state, soprattutto, le modalità di questa sconfitta, nata da errori grossolani sia in attacco che in difesa. In casa biancazzurra, comunque, non si fanno drammi: una gara storta può capitare, soprattutto se l’organico è composto da elementi giovani. Ma qualche campanello d’allarme si è acceso. A parte la sconfitta, la dirigenza capitanata dal duo presidenziale Marco Agnello e Giuseppe Micieli (nella foto), non ha digerito l’eccessivo nervosismo della squadra che ha portato alle espulsioni di Incardona e Arena. In questo modo, dicono i dirigenti, si è subita non solo una debacle interna, ma si è pure compromessa la prossima gara di campionato che vedrà i camarinensi affrontare in trasferta il forte Licata, facendo a meno di due elementi di spessore. A mister La Vaccara (che dopo la gara ha ricevuto la fiducia incontrastata della società) il compito di sanare queste falle e riportare serenità. “Abbiamo compiuto un pericoloso passo falso. – dice mister Calogero La Vaccara – Perdere una gara ci può stare, ma una prestazione come quella di domenica è da dimenticare. Abbiamo commesso troppi errori e non siamo riusciti a rimediarli, soprattutto nel secondo tempo, nel quale non abbiamo giocato per niente. Nella gara di domenica abbiamo toccato il fondo, adesso bisogna rialzarsi e sbracciarsi le maniche e dimostrare a tutti di non essere quelli visti in campo. Abbiamo l’occasione di rifarci subito nella gara d’andata di Coppa che si giocherà oggi contro il Ragusa, magari vincendo, in modo da mettere una seria ipoteca sulla qualificazione”. La gara si giocherà al “Kennedy” alle ore 14.30 e sarà diretta dal signor Emanuele Orlandi di Siracusa che sarà assistito da Cirnigliaro e Pagano di Ragusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Leone mattatore, il Santa Croce sbanca Enna (0-2)

Il Santa Croce si aggiudica l’ultima gara prima della pausa e brinda alla riconquista del …