Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Ancora una trasferta difficile per il Santa Croce che per la sesta giornata del campionato di Promozione, andrà a far visita al forte Licata. La squadra di Calogero La Vaccara, dopo le due sconfitte consecutive in campionato (tre se si considera quella di Coppa Italia rimediata mercoledì contro il Ragusa), è chiamata a un pronto riscatto, per scacciare via ogni ipotesi di crisi. È indubbio, comunque, che i camarinensi non stanno di certo passando un buon periodo; troppe reti mancate sotto porta e una difesa che nelle ultime tre gare (quattro con la Coppa) ha subito sette reti. Sfortuna o errori? La cosa certa è che il Santa Croce deve rialzarsi al più presto e continuare a fare punti, magari ritornando a proporre quel gioco spumeggiante visto ad inizio torneo. Mister La Vaccara ci crede e la squadra è tutta schierata con lui, così come la dirigenza con a capo Marco Agnello e Giuseppe Micieli che hanno dato massima fiducia all’allenatore. Di contro, il trainer biancazzurro nella gara di Licata dovrà fare a meno di due pedine fondamentali come Arena e Incardona, mentre è in forte dubbio Andrea Buscema. Potrebbe, invece, essere della partita Marco Basile che ha recuperato dall’infortunio, così come rientrerà Oscar Mascara, assente mercoledì in Coppa. “Partita delicata ma allo stesso tempo maschia – dice il direttore sportivo Giuseppe Nasello – Sappiamo di incontrare una buona squadra ma noi non ci sentiamo inferiori a nessuno. Stiamo attraversando un momento un difficile ma presto ne usciremo. Secondo me contro il Licata possiamo fare bene, anche se loro sono un’ottima squadra composta da giocatori di categoria superiore (Grillo,Tilaro, Martorana, Venniro)”. La gara si giocherà al “Dino Liotta” di Licata domenica alle ore 15.30 e sarà diretta da una terna ragusana composta dal signor Carmelo Gurrieri che sarà assistito da Cirnigliaro e Di Martino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, CS Kamarina-Arcobaleno Ispica 0-7. Highlights e interviste VIDEO

Una pesante sconfitta da mandare giù in fretta. Il primo tonfo vero del CS Kamarina in que…