Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Serve una ordinanza del sindaco per regolamentare l’attività di distribuzione di depliant e volantini nel territorio comunale di Santa Croce Camerina. Il provvedimento dovrebbe mirare a contrastare la persistente diffusione di materiale pubblicitario cartaceo in strade e piazze, davanti ai portoni e sui parabrezza dei veicoli in sosta, nonché l’affissione di manifesti in posti non autorizzati, come muri, pali dell’illuminazione e cartelli stradali.

“Il continuo spargimento di volantini e fogli pubblicitari – afferma Salvatore Mandarà di FareAmbiente– determina un vero e proprio inquinamento, considerate le enormi quantità distribuite, con evidente degrado dell’igiene e del decoro del territorio comunale, perché la maggior parte di questa carta rimane sull’asfalto e sui marciapiedi; inoltre, questi rifiuti, cagionano al Comune un notevole aggravio di spese per la raccolta, che risulta comunque insufficiente, sia per la rapida successione di altro materiale distribuito, sia per l’intervento dei fattori atmosferici che contribuisce alla disseminazione dei fogli fino ai più piccoli anfratti”.

È necessaria un’attenta politica di tutela ambientale e di decoro urbano, nonché di salvaguardia dell’igiene e della sanità pubblica, anche alla luce di diverse segnalazioni arrivate da cittadini, riguardanti varie situazioni indecorose determinate dall’abbandono di materiale pubblicitario e anche dalla affissione abusiva di spazi pubblicitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Corsa all’ultimo drink, due ragazzini in ospedale: la moda dell’abbuffata alcolica

Il binge drinking ovvero “l’abbuffata alcolica” è una definizione di un …