Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

L’Associazione Volontari del Soccorso di Santa Croce Camerina sin dal lontano 1988, anno della sua fondazione, mette il cuore nell’attività svolta a favore della collettività grazie all’opera dei suoi volontari e da oggi ancora di più dimostra di avere cura del nostro cuore. Grazie alla generosità di alcune famiglie, che hanno donato il ricavato delle offerte fatte in occasione della morte dei loro congiunti, si è potuto acquistare un defibrillatore da utilizzare in caso di bisogno e che sarà presente nell’ambulanza. I problemi cardiaci sono diventati molto frequenti e l’arresto cardiaco, in particolar modo, colpisce persone di ogni età per cui l’intervento tempestivo per riattivare la funzionalità del cuore è fondamentale. Oramai l’esigenza di avere un defibrillatore sta coinvolgendo molte associazioni, specialmente sportive, ma la sua presenza non è sufficiente a garantire un corretto funzionamento dell’apparecchio. Per questo i Volontari del Soccorso, attraverso i vari corsi di formazione a cui essi stessi si sottopongono e che realizzano anche per chi volesse acquisire delle competenze in più, sono in grado di poter far fronte ad una prima emergenza in attesa dell’intervento sanitario. “Soddisfazione e gratitudine sono i sentimenti predominanti dei volontari” spiega il responsabile Saro Sallemi. “La nostra associazione è nata per venire incontro alle esigenze dei cittadini, per poter soccorrere e trasportare al più vicino presidio ospedaliero chi ne avesse bisogno” aggiunge il presidente, Salvo Barone, sottolineando che attraverso il servizio in ambulanza si può rispondere alle esigenze della nostra comunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Corsa all’ultimo drink, due ragazzini in ospedale: la moda dell’abbuffata alcolica

Il binge drinking ovvero “l’abbuffata alcolica” è una definizione di un …