biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Basket, C Silver: la Vigor resiste tre quarti, poi cede a San Filippo

0 133

Termina con una sconfitta, sul campo della neo-capolista Basket Cocuzza, la settimana di fuoco della Emmolo S.&C. srl Vigor, reduce da quattro partite in sette giorni. A San Filippo del Mela, dopo un’ottima resistenza per tre quarti, la squadra di coach Di Stefano cede per 88-65. Santa Croce resta così a quota due punti in classifica, nel gruppetto delle quartultime.

Con Susino e Occhipinti doloranti, la Vigor disputa un gran primo quarto. La partenza è fulminante (0-7 prima, 5-12 poi) con Rizzo in serata di grazia. Il Basket Cocuzza ricuce con il veterano Agostino Li Vecchi – visto in Serie A con le maglie di Reggio Calabria, Udine, Bologna e Pesaro – che risulta dominante nel cuore dell’area e fronte a canestro. Il sorpasso dei locali arriva al 10’ (21-20). La Vigor però resta incollata, grazie a ottime esecuzioni offensive contro la zona: il secondo quarto porta la firma di Giorgio Distefano, autore di una splendida prestazione dall’arco (4/7 da tre e 21 punti totali).  San Filippo del Mela scava il gap prima e dopo l’intervallo lungo. Rizzo e Occhipinti reagiscono con carattere e la Vigor si mantiene in partita: 64-52 al 30’. Ma nel finale mancano le energie necessarie. Il Basket Cocuzza sfrutta la lunghezza della sua panchina e la stazza dei suoi lunghi – su tutti Vujicevic – per mettere in cassaforte i due punti e la prima posizione in classifica (in attesa della risposta di Cefalù). La Vigor esce dal parquet con una consapevolezza nuova: potersela giocare con chiunque.

“Ci eravamo dati 4-5 settimane per vedere dei progressi e adesso stanno arrivando – spiega alla fine coach Giancarlo Di Stefano –. Oggi è stato un banco di prova importante. I nostri lunghi hanno sofferto Li Vecchi e Vujicevic, ma sono comunque soddisfatto perché si comincia a vedere un po’ di pallacanestro. Certo, per noi non è facile giocare contro quaranta minuti di zona, eppure ci siamo riusciti. Le guardie sono state brave ad attaccare l’area e farsi trovare pronte sugli scarichi. Se aumentiamo la qualità sotto canestro potremo infastidire molte squadre”. Domenica arriva la Virtus Ragusa nel primo derby della stagione: “E’ una gara fondamentale. Bisogna giocare con la testa e con il cuore”.

IL TABELLINO

Basket Cocuzza-Emmolo S.&C. srl Vigor 88-65

Basket Cocuzza: Barbera 6, Li Vecchi 26, Toto 7, Corazzon 6, Milickovic 11, Imbesi 1, Cordaro 4, Bellomo 2, Coppolino, Cocuzza 8, Vujicevic 17. All.: Peppe Romeo

Emmolo S.&C. srl Vigor: Occhipinti G. 12, Distefano 21, Rizzo 18, Susino 4, Emmolo 4, Micciché 4, Cascone 2, Barone, Occhipinti R., Palazzolo. All.: Giancarlo Di Stefano



Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.