Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Domenica, dopo oltre un anno di assenza, torna il derby fra la Emmolo S.&C. srl Vigor e la Nova Virtus Ragusa. Il match, valido per l’ottava giornata del campionato di Serie C Silver, si disputerà al palazzetto Santa Rosalia di Santa Croce Camerina (inizio 18.30): “Non è una partita come le altre – spiega Giorgio Distefano – C’è sempre un’adrenalina particolare, una sana rivalità che si è consolidata nel tempo. Sentiamo molto la sfida perché sappiamo che c’è in ballo una fetta di salvezza. Entrambe le squadre lottano per non retrocedere, anche se noi abbiamo più pressione perché giochiamo in casa. Ma non ci sono discussioni: vincere è l’unica cosa che conta”.

In caso di successo, la Vigor aggancerebbe la Virtus a quattro punti in classifica: “Da qualche settimana a questa parte si notano dei miglioramenti importanti – continua il capitano -. Siamo più consapevoli dei nostri mezzi e della forza degli avversari. Sapevamo di dover soffrire l’impatto con la nuova categoria, ma adesso stiamo rendendo per quello che ci aspettavamo. L’attacco ha acquisito fluidità, i tiri entrano perché siamo in fiducia. La vittoria di una settimana fa contro Milazzo è stata una sorta di sblocco psicologico, infatti anche a San Filippo del Mela, contro una squadra di ottima caratura, abbiamo giocato bene. Dobbiamo continuare su questa strada, senza mai abbassare la soglia di attenzione. La Virtus è una squadra compatta, più abituata a giocare certi tipi di partite, ma noi dobbiamo far valere il fattore campo”. Distefano, reduce da 21 punti contro il Basket Cocuzza (4/7 da tre), rassicura anche sulle sue condizioni fisiche: “Quest’anno ho qualche dolorino in più alle caviglie. Sto cercando di riprendermi completamente dall’ultimo infortunio, ma sto meglio rispetto alla scorsa settimana e sono pronto alla battaglia”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Santa Croce, vittoria in rimonta. Sbancata Carlentini (1-3)

Il Santa Croce riparte alla grande dopo il pari deludente di settimana scorsa contro il Be…