Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il Marsala Futsal travolge il Kamarina (11-4), nel campionato di serie C1 di calcio a 5, al termine di una gara che avuto storia ed equilibrio solo nella prima frazione di gioco. La squadra di Concetto Salone racimola così la terza sconfitta consecutiva in campionato, ma il fattore che preoccupa di più è la fragilità nei finali di gara. I biancazzurri, infatti, sono stati all’altezza della situazione solo nei primi trenta minuti di gioco terminati 3-1 per i padroni di casa, quando sono stati bravi a mettere in seria difficoltà il Marsala. I camarinensi, infatti, ribattevano colpo su colpo agli attacchi dei locali che dopo il vantaggio subivano la rete del pareggio ad opera di Caldarera (nella foto). Il Kamarina, inoltre, sul punteggio di 1-1 aveva anche la possibilità di usufruire del bonus dei tiri liberi, in quanto i locali avevano già commesso i cinque falli. Sammito, ritornato dopo due gare d’assenza, al 22’ impegnava con un bel tiro il portiere locale, ma nel migliore momento degli iblei, il Marsala ritornava nuovamente in vantaggio. Prima della fine della frazione, comunque, Caldarera aveva modo di pareggiare su tiro libero, ma era bravo il portiere locale che con il piede respingeva la conclusione. Così, nell’ultima azione del primo tempo, i locali triplicavano con una conclusione che non lasciava scampo al portiere biancazzurro. Nella ripresa il Kamarina si rendeva pericoloso con Sammito che dalla distanza impegnava severamente il portiere locale, bravo a distendersi e deviare in angolo. Era solo un fuoco di paglia, perché, poco dopo, il Marsala saliva in cattedra e in nove minuti marcava otto reti consecutive chiudendo la partita. Gli ultimi cinque minuti del match non avevano storia e complice anche il sostanzioso vantaggio, il Marsala  concedeva spazio al Kamarina che marcava le reti del definitivo 11-4 con Emmolo, Caldarera e Sammito. A mister Concetto Salone il compito di risollevare le sorti del suo Kamarina visto che sabato prossimo affronterà in casa il forte Mascalucia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio: Leone ruggisce due volte, il Santa Croce rimonta il Marina in coppa (2-1)

Nel segno di Ciccio Leone – otto gol in quattro gare ufficiali – il Santa Croce batte la r…