Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Finisce con una sconfitta il primo derby stagionale della Emmolo S.&C. srl Vigor nel campionato di Serie C Silver. La squadra di coach Di Stefano ha ceduto in casa alla Nova Virtus Ragusa per 50-63. La formazione santacrocese manca l’aggancio in classifica ai cugini e, dopo otto giornate, resta nel gruppo delle quintultime – con due punti – assieme a Giarre, Gravina e Messina.

La Vigor gioca alla pari per due quarti. Dopo il 4-0 iniziale firmato da Salvatore Rizzo, la partita prosegue sui binari dell’equilibrio: Boiardi sigla il primo vantaggio ospite (6-9), Occhipinti impatta sul 15-15 ma è subito condizionato dai falli (sono tre dopo 12’) e finisce presto in panchina. La Vigor trova energia e rimbalzi da un positivo Giuseppe Cascone (11 punti e 10 rimbalzi), costringe la Virtus a brutte percentuali e con quattro punti in penetrazione di capitan Distefano mette la freccia prima dell’intervallo lungo (31-27 al 20’). Al rientro in campo la luce si spegne: Ragusa piazza un break mortifero di 19-3, sfruttando le difficoltà offensive della Vigor e la vena realizzativa di Licitra e Mammana. Santa Croce fatica a contenere l’urto ma resta a contatto (40-49 al 30’) nonostante un parziale pessimo in attacco, con appena 9 punti a referto. Nell’ultimo periodo ancora Licitra, con due triple determinanti, fa scorrere i titoli di coda sulla partita. Ragusa scappa sul +19 e non si guarda più indietro, la Vigor esce sconfitta per la quarta volta su quattro davanti al proprio pubblico.

“E’ stata una serata negativa – commenta a caldo coach Di Stefano -. Abbiamo tirato malissimo, ci siamo palleggiati sui piedi e nel secondo tempo a molti dei miei giocatori si sono annebbiate le idee. Merito alla Virtus, ma dispiace aver perso in questo modo. Siamo ancora un cantiere aperto. E’ una sconfitta che fa male, ma il campionato è lunghissimo e dà la possibilità di rifarsi. Sabato prossimo saremo di scena a Capo d’Orlando in una sfida proibitiva, poi ospiteremo Gravina e stavolta non si potrà sbagliare”.

IL TABELLINO

Emmolo S.&C. srl Vigor-Nova Virtus Ragusa 50-63 (21-19; 31-27; 40-49)

Emmolo S.&C. srl Vigor: Occhipinti G. 12, Distefano 17, Rizzo 6, Cascone 11, Susino 2, Emmolo, Barone ne, Lena, Miccichè, Palazzolo 2, Occhipinti R. All.: Di Stefano

Nova Virtus Ragusa: Sorrentino ne, Licitra 17, Ferrera 5, Canzonieri 9, Cataldi 3, Mammana 12, Ferlito 2, Gebbia 2, Spatuzza, Boiardi 13, Scalone ne, Chessari ne. All.: Di Gregorio



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, C1: Kamarina, il derby è una disfatta! L’Arcobaleno Ispica vince 7-0

Crollo casalingo del CS Kamarina che fallisce l’appuntamento più atteso: il derby con l’Ar…