Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Bonificata l’area antistante la palestra S. Rosalia con un intervento da parte dell’ufficio tecnico sezione ambiente del Comune di Santa Croce Camerina. “La zona è stata recintata per evitare il ripresentarsi del fenomeno selvaggio – dice l’assessore Allù – Se agli interventi sopracitati si aggiungesse poi una maggiore sensibilità per l’ambiente, con un doveroso senso civico e un continuo e adeguato controllo da parte delle autorità preposte alla tutela del territorio, avremmo sicuramente una città più pulita”. Al momento della bonifica, sul posto era presente una montagna di rifiuti: tralci di potature, rovi, interi rami di pino, bottiglie di plastica, copertoni, fusti, materassi e qualche elettrodomestico. L’emergenza ambientale però non è ancora finita: in contrada Marchesa, dove l’area non è stata recintata e bonificata, due cumuli di rifiuti inquinanti, ormai da qualche mese, contribuiscono a ledere l’immagine del nostro territorio.

LA SITUAZIONE IN CONTRADA MARCHESA: ECCO LE FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Adesioni alla Pro-Loco: il 30 settembre scade il termine, a ottobre le elezioni

Scade il 30 settembre il termine ultimo per l’adesione alla Pro-Loco di Santa Croce …