Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Vincere per cancellare il filotto di risultati negativi. Questo è l’obiettivo del CS Kamarina che nella settima giornata del girone d’andata del campionato di serie C1, affronteranno il forte Mascalucia. La squadra di Concetto Salone, infatti, è reduce da tre sconfitte consecutive, l’ultima a Marsala sabato scorso, nella quale i camarinensi hanno avuto un clamoroso crollo nel secondo tempo che li ha portati a subire otto reti in centocinquanta secondi. “È giunto il momento di voltare pagina – dice Concetto Salone – Non è possibile fare certe figure, soprattutto quando per tutto il primo tempo tieni ben strette le redini del gioco. Dobbiamo essere più forti mentalmente, cercando di non mollare mai, solo così potremo dare un senso al nostro campionato e poter raggiungere i nostri obiettivi. La gara di sabato dovrà segnare una svolta nel nostro cammino in questo torneo e, seppur consapevoli della forza dei nostri avversari, dovremo dare il massimo per conquistare la vittoria”. Salone dovrà fare a meno dello squalificato Incorvaia, mentre rientrerà Campo e, condizioni fisiche permettendo, dovrebbe farcela anche Alessandrà. La gara avrà inizio alle ore 17.00 e sarà diretta dalla coppia nissena composta dai signori Famà e Zagarini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, il Santa Croce si gode i tre punti. Lucenti: “Era solo la prima battaglia”

E’ arrivata contro lo Sporting Priolo la prima vittoria in campionato per il Santa Croce c…