Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

L’Assessore comunale Stefania Campo ha rassegnato venerdì mattina al Sindaco, Federico Piccitto, le proprie irrevocabili dimissioni. In virtù della sua carica istituzionale l’assessore avrebbe esercitato la propria influenza per fare assumere il marito quale letturista dei contatori del´acqua dalla società che ha l´appalto per il servizio. “Queste dimissioni – spiega la Campo – non rappresentano un’ammissione di colpa, tutt’altro. Sono frutto, semplicemente, del senso di responsabilità nei confronti del Movimento cinque stelle, il ‘mio’ movimento. Ci siamo contraddistinti per i principi di trasparenza, legalità ed onestà. Per il fatto di non essere legati alle poltrone a tutti i costi, anche calpestando ogni principio politico ed etico. Noi non siamo così, siamo diversi. Per cui ho reputato opportuno fare un passo indietro, fino a quando su di me ci saranno delle ombre”. “Prendo atto di una decisione sicuramente da apprezzare e rispettare – dichiara il primo cittadino – e che per l’ennesima volta dimostra la diversità del nostro modo di intendere il servizio alla città. Una scelta quindi, che fa onore a Stefania, con la quale sono fiero di aver lavorato finora non solo per le grandi capacità dimostrate nel proprio impegno quotidiano ma anche per il preziosissimo contributo umano che ha saputo dare fin dall’inizio del mandato. Sono certo che Stefania saprà chiarire la propria posizione nei tempi e nei modi più opportuni”. Il sindaco, per il momento, terrà le deleghe che erano state attribuite all’Assessore Stefania Campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Scicli – Spaccia hashish a un minorenne: arrestato tunisino di 28 anni

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Modica nel corso dei servizi coordinat…