Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

E sono quattro! Quattro come le sconfitte consecutive rimediate dal CS Kamarina che, nel campionato di serie C1 di calcio a cinque, cede in casa contro il forte Mascalucia, facendosi surclassare di reti. Il risultato finale di 2-8, comunque, non rispecchia totalmente l’andamento della gara, giacché i locali hanno tenuto testa agli etnei fino a dieci minuti dalla fine, cercando di mantenere aperta la gara sul 2-4, ma lo sforzo offensivo ha prodotto una serie di ripartenze micidiali degli ospiti che hanno gonfiato ulteriormente lo score. Eppure, il primo tempo (conclusosi sul 1-2) non faceva presagire nulla di tutto ciò, con la squadra di Concetto Salone reattiva e capace di ribattere colpo su colpo agli avversari. Nella ripresa, invece, vuoi per il maggior tasso tecnico degli etnei, vuoi per un evidente calo fisico dei locali, si è vista tutt’altra partita, conclusasi con l’ennesima sconfitta di questa stagione (la quinta su sette gare) che porterà molte riflessioni nello spogliatoio biancazzurro. “Perdere contro una pretendente al salto di categoria ci può stare, ma non posso giustificare una sconfitta come quella rimediata sabato sera – dice Concetto Salone – Ho visto la mia squadra scarica, priva di mordente e con una mentalità dimessa. Così non va e l’ho detto anche ai miei giocatori a fine gara, invitandoli a essere onesti e a farsi da parte se non credono alla salvezza di questa squadra. Il Kamarina, infatti, ha bisogno di gente motivava che entri in campo con il giusto piglio e la cattiveria sportiva che possa dare quel quid in più a oltrepassare le nostre difficoltà tecniche. In queste ultime gare, ho visto invece una squadra molle e priva di motivazione che sicuramente non andrà molto lontano in questo campionato. Mi scuso, infine, con il nostro pubblico per la brutta prestazione di sabato sera e prometto ai nostri sostenitori che nelle prossime gare rivedranno un Kamarina diverso da queste ultime uscite”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Santa Croce, vittoria in rimonta. Sbancata Carlentini (1-3)

Il Santa Croce riparte alla grande dopo il pari deludente di settimana scorsa contro il Be…