Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Su disposizione del Questore Dott. Giuseppe Gammino sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio con particolare attenzione al comune di Santa Croce Camerina e zone limitrofe. Nelle serata di lunedì le pattuglie dell’Ufficio Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine di Catania hanno battuto le strade del centro e le zone di periferia della città, compreso Punta Secca, al fine di prevenire e contrastare reati contro il patrimonio, con particolare attenzione ai furti di rame e controllare la pozione sul territorio nazionale di diversi cittadini extracomunitari.

Accertamenti particolari sono stati predisposti nei confronti di diversi soggetti, comunitari ed extracomunitari, con precedenti specifici per reati contro il patrimonio e lo spaccio di sostanze stupefacenti, al fine di verificare l’osservanza delle prescrizioni imposte da misure cautelari ed alternative alla detenzione. Numerosi i posti di blocco disposti sul territorio durante i quali sono state controllate 120 persone e 52 autovetture, elevando sanzioni al codice della strada per diverse centinaia di euro. Sottoposti a controllo anche diversi soggetti già assoggettati alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale nonché sottoposti agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Aggredì ragazzo a Marina di Ragusa: 20enne di S.Croce denunciato per lesioni

Conclusa dai Carabinieri della Compagnia di Ragusa l’indagine sull’aggressione avvenuta, l…