biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Si dimette il consigliere comunale Gianni Brullo: subentra la Caccamo?

0 241

A poco più di un anno e mezzo dalla fine del mandato del sindaco Franca Iurato, cambia la geografia del Consiglio comunale: si è dimesso infatti il consigliere d’opposizione Giovanni Brullo, eletto nella lista ‘Noi ci crediamo – Giovanni Barone Sindaco’. Brullo, che non aveva partecipato alle ultime sedute del Consiglio, sancendo di fatti una presa di distanza dalle decisioni del consesso e dall’attività politica del suo gruppo, ha scritto al vice-presidente del Consiglio e a tutti i consiglieri una lettera di dimissioni che è già stata protocollata. Nelle prossime sedute consiliari si procederà alla sua surroga. Al posto di Brullo dovrebbe subentrare Santina Caccamo, prima dei non eletti, che però deve sciogliere le riserve. In caso di rinuncia toccherà ad Onofrio Lacriola. Senza Brullo, l’opposizione – già composta da Agnello, Brancato, Portelli, Pernice e dagli indipendenti Pluchino e Di Marco – dovrebbe poter contare su un settimo membro effettivo e avere un peso maggiore nelle decisioni. Per il ruolo di nuovo presidente del Consiglio, intanto, circola con forza il nome dell’attuale vice-presidente, Guglielmo Fidone.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.