Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La Emmolo S.&C. srl Vigor, nella decima giornata del campionato di C Silver, torna a giocare davanti al proprio pubblico. Domenica, alle 18.30, arriva al palazzetto Santa Rosalia lo Sport Club Gravina, reduce dal cambio di allenatore e dalla sconfitta casalinga con Giarre. La formazione santacrocese è senza Salvatore Rizzo, ma ritrova a distanza di mesi Giacomo Rizzo, fresco di tesseramento: “Poteva pensarci prima – sorride coach Giancarlo Di Stefano alla vigilia –. La sua assenza, in questo avvio di stagione, ci ha messo in difficoltà. Giacomo è un ragazzo intelligente e darà il suo contributo come ha sempre fatto in passato. Speriamo che tutti possano trarre benefici dal suo ritorno, ci serve tranquillità”.

Vigor e Gravina sono appaiate al quart’ultimo posto in classifica (assieme all’F.P. Sport Messina) con due punti: “Poco da aggiungere sull’importanza di questa gara – spiega Di Stefano –. E’ una partita indecifrabile perché loro hanno appena aggiunto Ilic (centro di 2,07 m, ndr) all’organico e possono fare la differenza sotto i tabelloni. Io spero di vedere i miei lunghi più partecipi: da Cascone, Susino, Emmolo e Barone mi aspetto rimbalzi e minuti di qualità”. Quello di domenica sarà uno scontro diretto per la salvezza: “La vittoria è d’obbligo: intanto per smuovere la classifica, poi perché il nostro pubblico lo merita. Non vinciamo in casa dallo scorso campionato e bisogna invertire la rotta. Dobbiamo scendere in campo con la giusta mentalità e mantenere alta la concentrazione anche dopo l’intervallo, cosa che nelle ultime prestazioni non abbiamo fatto. Occorre uscire da questa situazione imbarazzante con la necessaria convinzione”. Il match di domenica sarà arbitrato da Perrone di Augusta e Attard di Priolo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio: Leone ruggisce due volte, il Santa Croce rimonta il Marina in coppa (2-1)

Nel segno di Ciccio Leone – otto gol in quattro gare ufficiali – il Santa Croce batte la r…