Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

“Il Consiglio Comunale di ieri sera ci ha dimostrato, e di questo ne siamo felici, che le nostre “fantasie” sono rimaste tali”. Inizia così la nota del Circolo Meridiana di Santa Croce Camerina, all’indomani dell’elezione di Carmelo Portelli come nuovo presidente del Consiglio comunale: “Nemmeno nella migliore delle ipotesi – prosegue la nota – potevamo immaginare quello che in realtà si è verificato. Vogliamo esprimere le nostre congratulazioni al neo-presidente del Consiglio comunale, il consigliere di opposizione Carmelo Portelli, gli auguriamo un buon lavoro e siamo certi che saprà svolgere in maniera opportuna e degna questo nuovo ruolo. Avrà l’arduo compito di tentare di aprire lo “scrigno magico”, come tentato vanamente dal suo predecessore, e dar vita ad una necessaria collaborazione tra l’Amministrazione ed il gruppo di opposizione, sempre auspicata ma mai avvenuta. Inoltre, non possiamo che essere soddisfatti anche del lavoro svolto da tutta l’opposizione in Consiglio, per la compattezza dimostrata e l’unità di intenti. Dall’altra parte, la così detta “maggioranza” ha mostrato palesemente tutte le proprie lacune, sia politiche che amministrative. Ieri sera si è avuto un primo sussulto d’orgoglio che ha dimostrato la presenza in Consiglio di persone capaci, stanche di subire la prepotenza politica di qualcuno. Questa Amministrazione ha palesato, ancora una volta, di non poter soddisfare le esigenze e l’attenzione che i cittadini santacrocesi meritano. Ne prendiamo tristemente atto e ci auguriamo vivamente che lo stesso facciano i consiglieri che fungono ancora da stampella a questa Amministrazione, in un ultimo e tanto atteso barlume di lucidità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Frasca: “Tre beni confiscati alla mafia nel patrimonio immobiliare del Comune”

Il Comune di Santa Croce Camerina ha dichiarato la propria disponibilità all’acquisizione …