Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Si riaggiorna a venerdì 27 novembre, come già comunicato, il consiglio comunale a Santa Croce Camerina, a palazzo del Cigno. A presiedere fresco di nomina, Carmelo Portelli, che ha il compito arduo di fare approvare sia il piano triennale delle opere pubbliche, già bocciato in prima battuta sia il bilancio di previsione. Tempi molto stretti anche perché il 20 novembre l’assessorato autonomie locali ha inviato una lettera di diffida, in cui nel caso non si approvasse ancora l’importante strumento finanziario, ha già nominato Angelo Sajeva come commissario. Santa Croce è in buona compagnia. Sono sette i comuni della provincia ad avere ricevuto la stessa lettera. Un momento difficile per la giunta Iurato, che non è riuscita in prima battuta a fare votare gli atti presentati. Dopo avere perso la presidenza dovrà riportare ai ranghi tutti i suoi consiglieri. Nemmeno questo compito facile, visti gli ultimi accadimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – L’Asp 7 assume 46 infermieri. Sbloccati i concorsi per 7 nuovi primari

Il Commissario dell’Azienda Sanitaria di Ragusa, dr. Salvatore Lucio Ficarra, lo aveva già…