Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La dodicesima giornata del campionato di Promozione propone al Santa Croce di mister Calogero La Vaccara il difficile confronto con l’Atletico Caltanissetta. La squadra biancazzurra ritornerà a giocare fra le mura amiche dopo lo sfortunato pareggio di domenica scorsa contro la New Team e cercherà quella vittoria che manca da oramai tre turni. Il trainer La Vaccara, assente per squalifica, dovrà fare ancora i conti con diverse defezioni, giacché oltre a se stesso non ci sarà capitan Basile, mentre Cassibba è in forte dubbio. Il tecnico saccense, però, recupererà il difensore Jatta e l’attaccante Incardona, mentre saranno sicuramente della partita anche gli altri due giocatori gambiani Hjdara e Silva. ”Anche oggi scenderemo in campo con parecchi indisponibili e questo non ci aiuta visto il momento difficile – dice il dg Claudio Agnello -. La società sta lavorando per inserire nuovi innesti per allungare la rosa e contiamo di poter intervenire all’apertura delle liste. Contro l’Altelico Caltanissetta sarà una gara delicata contro un avversario di spessore. Per questo motivo, se vogliamo iniziare a marciare scalando la classifica, servirà una prestazione importante, visto che attualmente non rispecchia i nostri valori”. La gara si giocherà allo stadio “Kennedy” con inizio alle ore 14.30 e sarà diretta dal signor Paolo Matarazzo di Siracusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, il Santa Croce si gode i tre punti. Lucenti: “Era solo la prima battaglia”

E’ arrivata contro lo Sporting Priolo la prima vittoria in campionato per il Santa Croce c…