Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

E sono sette. Sette come le sconfitte consecutive del CS Kamarina che nel campionato di serie C1, resta relegato alla penultima posizione della classifica generale. La squadra di mister Concetto Salone questa volta è stata sconfitta a Messina, contro la Peloritana, con il punteggio striminzito di 1-0 ed ha perso ulteriore contatto con le dirette concorrenti per la corsa alla salvezza. Il Kamarina, sabato sera, si è presentato al “Pala Nebbiolo” di Messina con gli uomini contati, viste le assenze di Sammito, Incorvaia, Alessandrà e Campo, ma, nonostante ciò, ha tenuto testa ai locali. La Peloritana, infatti, deve ringraziare il proprio portiere Battiato, se alla fine dei sessanta minuti è riuscita a portare a casa i tre punti. Le parate del bravo portiere locale, infatti, hanno impedito ai camarinensi di pareggiare la rete subita nei primi minuti di gioco. Il Kamarina, così, paga lo scotto più dei propri demeriti, ma soprattutto recrimina perché si è complicata sempre di più la propria situazione di classifica. Nonostante ciò, la società e il tecnico Salone sono abbastanza fiduciosi per il prossimo futuro del Kamarina, giacché la squadra al completo si è sempre dimostrata competitiva. L’appuntamento con la vittoria, quindi, è rimandata a sabato prossimo, quando al Pala Santa Rosalia i biancazzurri ospiteranno il Real Futsal 2002.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

La palestra Santa Rosalia si rifà il look: ultimato montaggio dei nuovi fari al led

Sono stati ultimati nella serata di venerdì i lavori di manutenzione all’impianto d’illumi…