Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

“Quando si perde una buona occasione per stare zitti, significa che si è capace di strumentalizzare tutto. Anche le verità più ovvie”. Lo dice il consigliere comunale Matteo Bellassai, del Gruppo Agricoltori di Santa Croce Camerina, rispondendo alle critiche rivolte da alcuni rappresentanti delle opposizioni che, in fase di approvazione del Bilancio di previsione 2015, null’altro hanno trovato di meglio da fare se non accusare l’attuale Amministrazione di avere dimenticato le società sportive. “Nulla di più falso – tuona Bellassai – e lo testimoniano le cifre. I contributi alle società sportive sono state confermate per quest’anno con ben 30mila euro alle nove realtà che operano in città (questi i dettagli: 4.994 euro per l’Upd Santa Croce; 3.529 euro per il Cs Kamarina calcio a cinque; 3.843 euro per l’Asd Libertas; 2.301 euro per l’Uisp Santa Croce; 2.929 euro per il Gs Taekwondo; 6.855 euro per la Polisportiva Vigor, 1.041 euro per il Gpk racing; 3.698 per l’Asd Nuova Kamarinense; 805 euro per l’Asd Taekwondo Kamarina). E di questi tempi è una sottolineatura non da poco visto che, anche in Comuni a noi vicini, nessuno provvede a erogare più nemmeno un euro all’indirizzo delle società sportive, per non parlare del fatto che ci sono anche quei Comuni dove addirittura alle stesse società viene fatto pagare l’affitto per l’utilizzo dell’impianto. Qui a Santa Croce Camerina, grazie alla lungimiranza del sindaco Franca Iurato e dell’assessore allo Sport Marianna Cuciti, il Comune, in più, eroga all’Upd Santa Croce, la società di calcio, ben 19mila euro per la gestione del campo sportivo mentre ha aumentato da 1.000 a 2.000 euro annui le somme alla Polisportiva Vigor di basket per la gestione della palestra Santa Rosalia. Senza volere considerare gli adeguamenti che sono stati fatti alle strutture negli ultimi due anni, quindi assolutamente farina del sacco di questa Amministrazione comunale, per circa centomila euro. Tutto il resto sono chiacchiere. Quelle a cui purtroppo questa opposizione capace solo di fare polemiche ci ha abituato ormai da qualche tempo a questa parte”.

“Il consigliere Bellassai dimostra con le sue dichiarazioni che non capisce o, peggio, fa finta di non capire. E sforna cifre e numeri solo allo scopo di impressionare. Nessuno ha mai affermato che fossero stati azzerati i contributi per il 2015. Restiamo critici sul fatto che, nel bilancio triennale, siano stati destinati zero euro al capitolo sport per il 2016. Secondo il nuovo sistema contabile, nessuna somma potrà essere erogata fino alla presentazione del Bilancio di previsione 2016. In questo modo le società sportive non possono programmare la prossima stagione. I 19 mila euro per la manutenzione del campo e 2 mila euro per la manutenzione della palestra non c’entrano niente con la questione, dato che sono previsti dai contratti di gestione. Bellassai poteva star zitto ed evitare una brutta figura. Dall’assessore allo Sport, invece, mi aspetterei delle dichiarazioni rassicuranti che fin qui non sono arrivate”.

Un Commento

  1. Carmelo

    10 dicembre 2015 a 13:40

    Consigliere Agnello, ma lo lasci perdere , non sa nulla e prende parola, basta vedere le figuraccie che fa quando parla in Consiglio. Queste sono le persone che rappresentano il paese………………………RIDICOLI.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, 2ª Categoria: Occhipinti e Vespertino, l’Atletico vince senza strafare

L’Atletico è brillante solo a tratti, ma basta un gol per tempo per aver ragione della Leo…