Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Dopo le sconfitte di Cefalù e Messina, contro Zannella ed F.P. Sport, la Emmolo S.&C. srl Vigor torna a giocare davanti al proprio pubblico: domenica, alle 18.30, al palazzetto Santa Rosalia arriva il Basket Giarre, che occupa la terz’ultima posizione in classifica, con 4 punti di vantaggio sulla formazione di coach Di Stefano. E’ una sfida importante in chiave salvezza: “Siamo tranquilli e concentrati – spiega l’allenatore alla vigilia – Dobbiamo mantenere questa serenità, altrimenti fare risultato diventa complicato. Abbiamo capito che c’è un divario tecnico importante contro molte squadre di questa C Silver, ma fin qui il nostro handicap è non aver mai avuto tutti i giocatori a disposizione. Spero che domenica sia possibile. Con Giarre è uno scontro diretto e siamo obbligati a vincere. Può essere la gara della svolta. Inoltre ci teniamo a regalare una soddisfazione al nostro pubblico che, nonostante le sconfitte, continua  a seguirci e sostenerci con affetto”.

Dopo le ottime prove con Palermo e Cefalù, è arrivato il passo indietro di Messina: “Ma le ultime partite mi fanno essere ottimista – spiega Di Stefano – La squadra ha giocato un buon basket, anche se ci sono stati dei cali di 2-3 minuti che ci hanno condizionato. Ma è anche normale quando non puoi concedere un po’ di respiro a giocatori come Occhipinti e Distefano. Adesso dobbiamo aggrapparci a tutte le nostre forze. Serve una giornata perfetta”. In settimana la Vigor ha conquistato il primato nel campionato Under 18: “E’ una bella soddisfazione, stiamo raccogliendo quanto abbiamo seminato. E’ il segno che stiamo lavorando bene e che stiamo riuscendo a dare continuità al nostro progetto, ossia quello di investire tempo e risorse nel settore giovanile. Spero che questo risultato sia di buon auspicio anche per la prima squadra: non meritiamo questa classifica e proveremo a venirne fuori”. La sfida di domenica contro Giarre sarà arbitrata dai signori Caci e Cappello.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, 2ª Categoria: Occhipinti e Vespertino, l’Atletico vince senza strafare

L’Atletico è brillante solo a tratti, ma basta un gol per tempo per aver ragione della Leo…