Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Termina con una sconfitta il 2015 della Emmolo S.&C. srl Vigor, che nel match valido per la quindicesima giornata del campionato di C Silver, cede per 73-56 sul campo della Virtus Canicattì. La squadra di coach Di Stefano ha dovuto fare a meno di Cascone (febbre), Paolo Di Stefano, Giacomo Rizzo e Barone, ma ha disputato un grande primo quarto, chiuso in vantaggio per 11-14 grazie alla vena di Salvatore Rizzo (7 punti in 10’, alla fine saranno 16). Canicattì, che ha rimandato l’esordio del nuovo americano Garner, ha messo la freccia nel secondo periodo con Giusti e Griffin, che ha fatto sentire il suo peso sotto i tabelloni (32-23 al 20’).  Dopo aver fatto tanta fatica in attacco, la Vigor è riuscita dopo l’intervallo a sistemare un po’ le percentuali: bene i soliti Occhipinti e Distefano, anche se Canicattì è riuscita a controllare senza troppi patemi l’andamento del match (53-38 al 30’). La Virtus così torna alla vittoria dopo tre ko consecutivi. La Vigor, invece, chiude il girone d’andata con quattro punti, al penultimo posto in classifica. Alla ripresa del campionato, nel giorno dell’Epifania, Santa Croce ospita il Cus Catania. Da lì ricomincerà l’ardua scalata verso la salvezza, per il momento distante sei punti.

IL TABELLINO

Virtus Canicattì-Emmolo S.&C. srl Vigor 73-56 (11-14; 32-23; 53-38)

Virtus Canicattì: Dieye 7, Giusti 21, Sferrazza ne, Bosco ne, Colica 9, Uka, Griffin 20, Brancato, Spampinato 10, Portannese 6. All.: Manzo

Emmolo S.&C. srl Vigor: Lena 7, Susino 6, Miccichè, Occhipinti G. 14, Bulone ne, Distefano 13, Emmolo, Palazzolo, Rizzo S. 16, Occhipinti R. ne. All.: Di Stefano G.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

La palestra Santa Rosalia si rifà il look: ultimato montaggio dei nuovi fari al led

Sono stati ultimati nella serata di venerdì i lavori di manutenzione all’impianto d’illumi…