Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Importante vittoria esterna del Santa Croce (2-3) sul difficile campo del Casteltermini e tre punti pesantissimi che consentono alla squadra di mister Calogero La Vaccara di affacciarsi verso le posizioni più importanti della classifica. È stata una gara gagliarda quella dei biancazzurri camarinensi che, nonostante le tante assenze (Puglisi, Buscema e Bufalino) e con Jatta e Domicoli a mezzo servizio, sono riusciti a imporsi contro i padroni di casa che erano riusciti a passare in vantaggio per ben due volte. Il Santa Croce ha avuto il grande merito di saper soffrire e ribattere ad ogni offensiva dei locali con reazioni perentorie ed efficaci che hanno consentito a Daniele Arena (doppietta per lui) e a Peppe Domicoli (tre reti in altrettante gare con il Santa Croce) di ribaltare il risultato.  I locali, infatti, alla prima offensiva riuscivano a passare in vantaggio con un calcio di punizione di De Giorgi che lasciava di stucco Annese, ma prima della fine del primo tempo, al 40’, da un lancio preciso di Calogero La Vaccara, Daniele Arena trovava l’imbucata giusta che gli consentiva di superare il portiere di casa. Ad inizio ripresa, però, da un infortunio difensivo del gambiano Silva, il centravanti locale Accardi si trovava in condizione di battere a rete e con preciso tiro beffava, nuovamente, Annese. A questo punto mister La Vaccara decideva di inserire Domicoli al posto di Hydara e la partita cambiava, giacché il giocatore gelese diventava un riferimento per l’attacco biancazzurro e al 28’ con una zampata, su cross del solito Arena, riusciva a marcare il pareggio. La rete di Domicoli dava maggior vigore al Santa Croce e da un assist dello stesso attaccante biancazzurro, al 33’, arrivava la seconda rete di Daniele Arena con un preciso fendente che s’insaccava prepotentemente. I locali accusavano il colpo e il Santa Croce aveva più volte l’occasione per aumentare lo score, ma prima Iurato colpiva il palo e nell’azione successiva Arena falliva incredibilmente la tripletta personale. “Vincere a Casteltermini non è facile per nessuna squadra, ma noi siamo stati davvero bravi. – dice l’attaccante biancazzurro Peppe Domicoli – Oggi non ero in buone condizioni per giocare tutta la partita, ma quando il mister mi ha detto di riscaldarmi non ho esitato un attimo. Sono contento per la mia rete, ma sono contento, soprattutto, per la squadra e per i tre punti conquistati. Dobbiamo continuare così e spero di recuperare la condizione durante la sosta natalizia per essere in forma alla ripresa del campionato che ci vedrà nuovamente in trasferta contro il Comiso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Santa Croce fermo al palo, a Modica pareggio senza gol

Pareggio a reti inviolate nel derby fra il New Modica e il Santa Croce, ma tanto rammarico…