Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Tragico incidente stradale autonomo, intorno alle 6 del giorno di Santo Stefano, lungo la provinciale Sp 20 che collega Santa Croce Camerina-Comiso, all’altezza del km 5. A perdere la vita è stato un 21enne, Simone Alabiso, di Comiso che viaggiava a bordo di una Fiat 500 condotta da un altro 21enne comisano L.R.G., che ora si trova ricoverato nel reparto di chirurgia dell’ospedale Guzzardi di Vittoria con 35 gg. di prognosi. Del sinistro si stanno occupando i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Vittoria e quelli della Stazione di Comiso. Intervenuta anche l’ambulanza del 118 che ha trasferito il ferito in ospedale. Secondo una prima ricostruzione l’auto, per cause ancora in corso di accertamento, è finita malamente contro un guard rail. Pare che i due giovani stessero rientrando da una serata trascorsa fuori con amici. In corso le indagini dei militari che stanno cercando di risalire alla dinamica esatta del sinistro. Il cadavere del giovane, invece, è stato trasportato presso la camera mortuaria del nosocomio di Comiso, per l’ispezione cadaverica a cura del medico legale dott. Diapico. Al termine dell’operazione, il sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, dott. Sodani, ha disposto l’esame autoptico che avverrà lunedì prossimo.

SIMONE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Appalti più facili, Santa Croce ha la sua C.U.C.: sancito l’ingresso in Trinakria Sud

Ricordate la C.U.C.? Lo strano acronimo sta per Centrale Unica di Committenza, uno strumen…