2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Un Natale per gli altri: Avs e il Csve portano un sorriso ad anziani e disabili

0 226

Che cosa c’è di più bello che dedicare il proprio tempo agli altri sapendo di ricevere in cambio solo un sorriso? Questo è quello che fanno migliaia di volontari ed è quello che durante queste festività natalizie ha fatto l’Associazione Volontari del Soccorso di Santa Croce Camerina, portando un po’ d’allegria e spensieratezza alle persone anziane o affette da disabilità. “A Natale si può” è un progetto che è stato promosso dal coordinamento CAVI e sostenuto dal Centro Servizi per il Volontariato Etneo. Ha toccato varie città della nostra provincia, da Ragusa a Comiso passando per Vittoria e Santa Croce. Il primo momento del progetto ha riguardato una festa con tombolata finale insieme all’associazione “Il Sorriso” e si è svolta presso il Centro diurno Terza Primavera. Successivamente l’attenzione si è spostata alle case di riposo dislocate sul territorio comunale: “Casa di Riposo Ti Amo” e “Istituto Sacro Cuore”. Qui i veri protagonisti sono stati gli anziani che hanno ricevuto la visita del Corpo Bandistico “Risveglio Kamarinense” che ha scaldato l’atmosfera con brani prettamente natalizi. “Anche per quest’anno – afferma il consigliere del CSVE, Gaetano Pernice – il Centro è riuscito a dimostrare i suoi compiti a supporto delle Associazioni che operano sul territorio ibleo, per sconfiggere la solitudine di persone anziane e disabili, creando giornate di condivisione, incontro e socializzazione”. Ma non solo: “Una stretta di mano e un sorriso con la consegna di un piccolo gadget durante questi momenti ricreativi – dichiara il presidente dell’Associazione Volontari del Soccorso, Saro Sallemi – sono per noi tutto. L’AVS è sempre in prima linea nelle attività del territorio. Abbiamo voluto regalare la nostra presenza ad anziani e disabili in questi giorni di festa per aiutarli a sconfiggere la solitudine”. Gesti encomiabili che ci aiutano a riflettere come a Natale e, se si vuole, si può… sempre.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.