biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Volley, Serie D: la Libertas stupisce ancora, battuta per 3-1 Priolo

0 140

Il nuovo anno si apre sotto i migliori auspici per la Jobbing Centre ASD Libertas Volley di Santa Croce, che regala alle ragazze una bella vittoria per 3 set a 1 sul campo dell’Angelo Custode di Priolo. Il primo set, nonostante un calo di concentrazione finale, si conclude per 25 a 19 a favore della Libertas mentre il secondo favorisce le padrone di casa che, approfittando degli sbagli in attacco delle avversarie, si portano avanti per un soffio e vincono per 25 a 22. Il terzo set sembra iniziare malamente fino a quando Simona Gulino (22 punti) riesce a guidare le compagne verso la concentrazione fino al 24 a 20, quando l’unica svista arbitrale annulla l’ace in battuta della Cascone che avrebbe consentito all’Angelo Custode di rientrare in un finale di set nervoso. Poi la conclusione per 25 a 23 a favore della Libertas. Il quarto set ha visto le santacrocesi giocare quasi solitaria e, nonostante qualche errore di troppo, si aggiudicano il set finale per 25 a 19. “Una vittoria importantissima – ha ribadito l’allenatore Carlo Guinicelli – la vigilia non è stata semplice, l’infortunio della palleggiatrice Michela Gulino ad inizio settimana, sostituita egregiamente da Samantha Gurrieri, i continui problemi di salute del libero Federica Iozzia, che hanno visto protagonista in campo dopo il match contro l’Antares la giovane 2002 Gloria Puglisi, mi preoccupavano non poco, ma le ragazze si sono adattate discretamente ad un nuovo modo di giocare ed hanno voluto fortemente questa vittoria. Tantissimo da lavorare, per evitare i tanti errori banali di oggi. Ma morale di nuovo alto”. Adesso non bisogna perdere la concentrazione e continuare a guardare avanti verso il prossimo incontro che le vedrà giocare in casa contro il Kamarina di Vittoria.

Priolo_Jobbing – Tabellino

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.