Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Una vittoria con qualche amarezza ha interessato l’incontro di pallavolo tra la Coge impianti Gela e la Jobbing Centre ASD Libertas di Santa Croce. Nonostante il risultato per 3 set a 1 sia stato favorevole alle santacrocesi, la squadra perde qualche pedina importante e subisce un ennesimo infortunio. La palleggiatrice Samantha Gurrieri, durante il primo set, è costretta ad uscire sostituita da Valeria Pastorino e questo determina un calo di concentrazione generale che porta la Libertas a farsi quasi rimontare dalle avversarie, sebbene alla fine riescano a recuperare per un soffio concludendo per 25 a 23. Il secondo set vede la Libertas sferrare l’attacco e lasciare senza respiro le padrone di casa, tanto da concludersi per 25 a 11. Forse l’euforia del precedente punteggio fa perdere di vista l’obiettivo che è ancora in gioco e porta le ragazze a farsi sopraffare dalle avversarie che riescono ad arraffare il punteggio per 25 a 18. Il quarto ed ultimo set decreta lo strapotere in campo della Libertas che termina per 25 a 17, grazie anche al supporto della giovanissima Federica Moltisanti. ” Vittoria! Nonostante tutto! ” – ha esclamato coach Guinicelli -. Un girone di andata difficilissimo a causa dei 6 infortuni riportati da alcune atlete, con la beffa di entrambe le palleggiatrici Gulino e Gurrieri, dei 3 centrali Barrera, Robusti e Brancato, e del libero Iozzia. Se qualcuno mi avesse detto ad inizio stagione che per finire il girone di andata avrei avuto bisogno di 3 palleggiatrici mi sarei fatto una risata. Adesso, spero solo che in questi 15 giorni che ci separano dalla prima di ritorno a Comiso contro la F.lli Dipasquale di recuperare quante più atlete possibili”. Ed è un augurio che condividiamo.

Clicca qui per vedere il Tabellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, CS Kamarina-Arcobaleno Ispica 0-7. Highlights e interviste VIDEO

Una pesante sconfitta da mandare giù in fretta. Il primo tonfo vero del CS Kamarina in que…