Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il Consiglio comunale del 25 gennaio ha approvato all’unanimità e con immediata esecutività il regolamento della biblioteca comunale, accogliendo le poche  ma significative modifiche proposte dall’opposizione, la quale, invece si è astenuta sull’esecuzione della sentenza TAR Catania n. 1651/2015, approvata, invece dai consiglieri che appoggiano l’attuale giunta. Si tratta di una sentenza che ha riconosciuto il legittimo interesse di un soggetto privato a realizzare sul nostro territorio comunale una struttura alberghiera, la cui esecuzione è più un atto amministrativo  dovuto che un atto politico opinabile. La discussione e l’approvazione del regolamento per le riprese in streaming delle sedute consiliari, dopo una breve sospensione, è stata rinviata alla prossima seduta utile, su proposta dell’opposizione, al fine di approfondirne i contenuti e le modalità di esecuzione in un immediato confronto dialettico e democratico con il gruppo di maggioranza, manchevole in tale seduta di ben due consiglieri. La giunta ha, infine,  risposto alle numerose interrogazioni formulate dall’opposizione, il tutto in un clima di ampia e fattiva collaborazione nell’interesse della collettività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Cartellone sparisce per la festa, poi riappare:”Perché blackout democratico?”

Ventiquattr’ore per vedere due cartelloni sparire e riapparire in piazza. Quello del grupp…