Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Un altro grave incidente stradale. Un’altra vittima. Ieri sera, intorno alle 19, ha perso la vita Lirio Caracozzo, 41 anni, vittoriese, a causa di un incidente della strada autonomo sulla Vittoria-Scoglitti, arteria dove l’uomo gestiva una stazione di servizio. Caracozzo era a bordo della sua moto e pare indossasse il casco. Era sposato, padre di 3 figli.

Finito di lavorare stava rientrando a casa in sella alla sua motocicletta quando, per cause da accertare, ne ha perso il controllo, finendo fuori strada e impattando contro un palo della pubblica illuminazione. Inutili i soccorsi dopo l’allarme lanciato da uno dei figli che lavorava con lui e che lo stava seguendo a bordo della propria auto. Il mezzo è stato posto sotto sequestro mentre il corpo del 41enne è stato portato via dopo l’ispezione cadaverica che ne ha certificato il decesso, forse dovuto ad un forte trauma cranico. Il traffico veicolare ha subito rallentamenti per consentire alle forze dell’ordine di effettuare i rilievi. Ancora tutta da accertare la dinamica: forse una manovra azzardata o un guasto meccanico alla base della tragedia. L’uomo, nato da emigrati siciliani in Germania, da tempo era tornato a Vittoria dove era conosciuto per essere un gran lavoratore e appassionato di moto.

(Foto Franco Assenza)

Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Pusher a P.Braccetto: quattro condanne e un’assoluzione per i fatti del 2015

Meglio tardi che mai. A oltre due anni e mezzo dai fatti, quattro tunisini sono stati cond…