Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Una problematica che attende soluzione da anni, troppi anni. Stiamo parlando del tratto di strada che va dalla rotatoria posta all’uscita del centro abitato di Santa Croce che porta a Marina di Ragusa. In quel rettilineo insistono diverse attività commerciali e artigianali. Per loro sfortuna in quel tratto il manto stradale non ha pendenza, quindi, in caso di pioggia si accumula una notevole quantità di acqua che, inevitabilmente, schizzata dai mezzi pesanti che transitano in velocità, va a finire dentro le attività, allagandone uffici e i mezzi parcheggiati. “Sono anni che abbiamo investito del problema i tecnici e i funzionari della Provincia. Sopralluoghi, constatazioni della veridicità della problematica, non hanno sortito alcun effetto. Stamane, di buon mattino, sono iniziati lavori di rifacimento del manto stradale, pensavamo che si risolvesse il problema. Ma ancora una volta siamo rimasti delusi – spiega Luciano Iurato, che ha un’officina meccanica nel punto incriminato ed è uno dei più colpiti dal problema – Parlando con i tecnici che si stanno occupando del rifacimento ci viene spiegato che si tratta solo del parziale ripristino della sede stradale, non il riempimento che ci aspettavamo”. Gli fa eco Giovanni Giarratana, anche lui titolare di un’officina di riparazione gomme, destinatario delle “docce”: “Non sappiamo a quale santo votarci, ci sentiamo presi in giro dai tecnici della provincia e dai funzionari preposti che promettono e mai risolvono”. Insomma, tanta delusione e sconforto nelle parole dei nostri interlocutori, tanti soldi spesi negli anni, ma i problemi rimangono sempre sul tappeto, anzi su quella strada.

IMG_20160203_105135

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

E’ la domenica della prevenzione: controlli di glicemia e pressione arteriosa

“Lo screening è vita”: con questo slogan l’Associazione Volontari del Soccorso di Santa Cr…