Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

I militari della Stazione Carabinieri di Marina di Ragusa sono intervenuti presso il porto turistico ove era attraccata una barca a vela di origine sconosciuta. Pare che nel corso della notte una barca battente bandiera francese sia entrata senza alcun preavviso in porto per andare ad attraccare in una zona ove peraltro non è consentito. Non è chiaro chi sia sceso e dove sia andato. I carabinieri stanno accertando i fatti, con l’ausilio anche della capitaneria di porto che ha consultato i registri nautici scoprendo che l’imbarcazione è di un francese. Ancora non è noto se il mezzo sia rubato o meno, potrebbe essere stato rubato all’estero (es. Malta o Tunisia) e poi abbandonato qui. Un arcano sul quale i carabinieri di Marina di Ragusa intendono fare luce al più presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Caucana – Il sorteggio è stato rinviato a domenica 1 ottobre presso il parco archeologico di Kaukana

L’ondata di maltempo che ha tormentato domenica mattina la provincia di Ragusa, ha costret…