biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Ragusa – Sequestrati 23mila articoli, fra cui maschere e vestiti di Carnevale, privi dei requisiti di sicurezza

0 122

A Carnevale ogni scherzo vale, ma quando c’è di mezzo la salute delle persone, non c’è tanto da scherzare. Proprio nel periodo di Carnevale è stata ulteriormente intensificata l’attività di controllo delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Ragusa finalizzata alla tutela della sicurezza dei consumatori e alla difesa dei marchi dei prodotti in commercio. Interventi mirati sono stati eseguiti dai militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Ragusa presso attività commerciali nei Comuni di Modica e Ragusa.

In particolare, sono stati complessivamente sottratti al mercato illegale oltre 23.000 articoli privi dei requisiti minimi di sicurezza, per la gran parte giocattoli, maschere e vestiti di carnevale, privi di marchio “CE”, delle informazioni previste dalla legge o delle indicazioni in lingua italiana. Si tratta di merce di pessima qualità contenente componenti palesemente pericolosi, soprattutto per i bambini. I due titolari dei punti vendita sono stati segnalati in via amministrativa alla Camera di Commercio di Ragusa per violazioni inerenti alla sicurezza dei giocattoli (D.Lgs. 54/2011) ed al Codice del Consumo (D.Lgs. 206/2005) con multe che possono arrivare fino a 10 mila euro. L’operazione, condotta dai Finanzieri del Comando Provinciale di Ragusa, sottolinea la costante attenzione posta dal Corpo alla prevenzione e repressione di illeciti in materia di qualità e sicurezza dei beni e prodotti di consumo, finalizzata alla tutela della collettività e al regolare andamento del mercato.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.