Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Nella nona giornata di ritorno del campionato di Serie C Silver, la Emmolo S.&C. srl Vigor ospita la Irritec Costa d’Orlando. La formazione di coach Condello – che vanta un record positivo di 20 vittorie e 3 sconfitte – insegue la seconda posizione in classifica, che le consentirebbe di disputare gli spareggi promozione. La Vigor, reduce da cinque sconfitte consecutive, ha sempre fatto bella figura contro avversari blasonati. L’obiettivo è tornare a giocare una buona pallacanestro e smaltire le scorie post-derby: “Per noi tutti gli impegni sono stati proibitivi – spiega coach Giancarlo Di Stefano – a causa della differenza tecnica e di budget con le altre squadre. Questa è una nuova avventura, stiamo cercando di affrontarla nel migliore dei modi. Giocare contro Milazzo o Cefalù è la stessa cosa, l’obiettivo è presentarsi in campo con la massima serenità e mettere in mostra quanto fatto in allenamento durante la settimana. Costa d’Orlando in questa fase ha una motivazione in più, dato che la sconfitta di Cefalù sul campo di Patti le permette di sperare in una delle prime due posizioni. Verrà a Santa Croce con grande voglia di vincere. Noi in casa contro avversari forti ci esaltiamo, ci esprimiamo nel miglior dei modi”.

Ne sono dimostrazione le gare d’andata contro Patti e Palermo e quella di dieci giorni fa contro San Filippo del Mela. Avversari tecnicamente superiori, che al palazzetto Santa Rosalia non hanno avuto vita facile: “La mia squadra negli anni ha sempre sofferto il derby con Ragusa da un punto di vista emotivo, ma contro avversari che occupano posizioni migliori siamo andati meglio – continua Di Stefano -. E’ normale che possano capitare 5-6 minuti di crollo. Quando non hai un roster infinito e devi parare tutti i colpi, è sintomatico che succeda. Io resto contento per come sta andando la stagione, al di là delle sconfitte. Il derby è stato difficile da digerire, ma anche a Ragusa abbiamo giocato due quarti di ottima fattura. Resto ottimista per domenica”. Appuntamento alle 18.30 al palazzetto Santa Rosalia: arbitrano Fichera di Aci Catena e Castorina di Giarre.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Santa Croce, vittoria in rimonta. Sbancata Carlentini (1-3)

Il Santa Croce riparte alla grande dopo il pari deludente di settimana scorsa contro il Be…