Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Altro stop in Consiglio comunale: la maggioranza non è riuscita ad approvare l’unico punto all’ordine del giorno, ossia l’adesione alla Centrale Unica di Committenza, necessaria per l’affidamento per l’UTC di beni e servizi superiori a 40mila euro. I numeri risicati (era assente l’ex presidente Maria Zisa) ha impedito il raggiungimento dell’obiettivo. Il gruppo di opposizione (che poi ha deciso di astenersi al momento della votazione) aveva proposto di rinviare il punto di una settimana, la maggioranza ha rifiutato l’invito ed è andata avanti, sbattendo però sulla propria capacità di autosostenersi. Riceviamo e pubblichiamo la nota dei consiglieri di opposizione: “Ancora una volta, quanto accaduto durante l’ultimo Consiglio comunale evidenzia in modo chiaro l’incapacità dell’attuale Amministrazione di poter continuare a garantire la necessaria maggioranza tra i banchi del Consiglio comunale. Persa palesemente la maggioranza tra i consiglieri che inizialmente supportavano l’attuale Amministrazione, i consiglieri di opposizione, con alto senso del dovere e senso civico propongono al Sindaco e ai colleghi una verifica politica tra le proprie fila, in modo da condividere il più possibile queste ultime azioni amministrative. La presa di posizione netta del Sindaco, nonostante fosse chiara la mancanza della necessaria maggioranza, ha portato ad un suicidio politico, invitando di fatto i suoi consiglieri a non accettare le nostre proposte e preferendo così la bocciatura del punto nevralgico oggi all’ordine del giorno, consapevole che questo porterà a un rallentamento della macchina amministrativa certificando così il passaggio dal Paese che Vogliamo al Paese che Blocchiamo”.

Un Commento

  1. ruyh

    5 marzo 2016 a 11:28

    Non si capisce il motivo di questa insistenza di stare ancora al potere, signori “andando” a casa, perché le prove del fallimento politico sono tante guadagnereste solo dignità e rispetto verso gli elettori che non vi hanno votato e al giorno d’oggi vi vogliono bene, continuate a stare attaccati, la gente vi adora solo a vedervi passare!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Frasca: “Tre beni confiscati alla mafia nel patrimonio immobiliare del Comune”

Il Comune di Santa Croce Camerina ha dichiarato la propria disponibilità all’acquisizione …