Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Torna su Santa Croce Web l’appuntamento con “In bocca a… Scjabica”, curato da chef Joseph Micieli in collaborazione con la nostra redazione. Ogni weekend, chef Micieli vi proporrà una ricetta della sua cucina. Tenterà di sorprendervi e stuzzicare il vostro palato, dandovi i giusti consigli per replicare il piatto. La ricetta di oggi è: POLPETTINE DI RICOTTA E CALAMARO SU CREMA DI PISELLI DOLCI.

Ingredienti:

1kg di ricotta
500g di calamari
100g di caciocavallo
1 cipolla
1 bicchiere di vino bianco
Prezzemolo tritato
500g di piselli
Pangrattato
Farina 00
1 lt di olio di semi per friggere
Peperoncino
Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe nero
Erbette aromatiche

Procedimento:

Preparare un pastello con la farina 00 e un po’ di acqua, lasciare riposare in frigo. Rosolare il calamaro tagliato a cubetti con mezza cipolla tritata, peperoncino e olio, sfumare con il vino bianco e lasciare evaporare. In una ciotola amalgamate la ricotta con il calamaro, unire il caciocavallo, prezzemolo, salare e pepare. Addensare il composto con del pangrattato e formare delle polpettine rotonde, passarle nel pastello e successivamente di nuovo nel pangrattato. Preparare la crema di piselli rosolando la cipolla in olio extravergine, unire i piselli e sfumare con dell’acqua calda, salare. Frullare i piselli e passare la crema al setaccio. Friggere le polpettine ben sode in olio caldo a 170 gradi, scolare  su carta assorbente e servire con la crema di piselli come suggerisce in foto lo chef.

Abbinamento al calice: lo chef consiglia una bollicina di feudo di Santa Tresa ben fredda

Fate un salto da Scjabica, nella splendida location di Punta Secca:
Sito internet
Facebook
Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, il CS Kamarina contro la capolista Ispica: “Loro cazzuti, ma noi…”

Dopo il filotto vincente di inizio stagione, il CS Kamarina attraversa le prime difficoltà…