biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio a 5, C1: rimonta da urlo del Kamarina, superata la capolista per 3-1

0 121

Straordinaria impresa del CS Kamarina di mister Concetto Salone che, al termine di sessanta minuti di eccezionale intensità, supera in casa per 3-1 la capolista Regalbuto, rosicchiando punti per la salvezza. La gara valevole per l’ottava giornata di ritorno del campionato di serie C1 di calcio a 5, in settimana era stata preparata alla perfezione da mister Salone, convinto di fare un brutto scherzo agli ennesi e conquistare punti per risalire in classifica e cercare l’impresa di evitare i playout. I piani del Kamarina, dopo il primo tempo conclusosi sullo 0-0, sembravano essere saltati quando, a metà ripresa, il Regalbuto passava in vantaggio improvvisamente. La capolista al fine di conservare il vantaggio si chiudeva a riccio e non concedeva spazi ai locali intenti alla ricerca del pareggio. Il Kamarina, dopo un timeout voluto da Salone, rientrava in campo determinato e a dieci minuti dal termine della gara una bella intesa fra Alessandrà e Incorvaia, portava quest’ultimo al tiro che era deviato in rete. Il pareggio portava entusiasmo e il pubblico di casa spingeva i giocatori in campo alla ricerca della rete del vantaggio. Dall’altra sponda il tecnico ospite non ci stava e preparava l’ingresso del portiere attaccante per avere la superiorità in campo. Gli uomini di Salone non davano tempo agli ospiti, perché a due minuti dal termine Campo sfruttando un piccolo spazio faceva partire un bolide che s’insaccava, facendo cadere nella disperazione il Regalbuto. Gli ospiti con il portiere attaccante cercavano una reazione scomposta ed erano puniti da un rilancio improvviso del portiere locale Dimartino che di piede insaccava a porta vuota e chiudeva definitivamente le ostilità.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.