Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il deludente pareggio contro il Marina di Ragusa ha evidenziato ancor di più la mancanza di stimoli del Santa Croce, dopo aver perso ogni speranza di raggiungere i playoff. La squadra di Calogero La Vaccara, domenica scorsa, è sembrata un gruppo svogliato e privo di ogni stimolo, incapace di creare un gioco spumeggiante. Poche azioni importanti e del tutto sporadiche, ma soprattutto poca voglia di giocare che ha indispettito e non poco la dirigenza. “Non ci è piaciuto l’atteggiamento della squadra. – dice il vice presidente Fabrizio Arestia – La dirigenza, nonostante l’oramai mancato obiettivo dei playoff, sta onorando i propri impegni senza tirarsi indietro e per questo motivo vogliamo dalla squadra il massimo. Domenica non è stata solo una sola mia impressione aver visto una squadra dimessa e priva di stimoli. Potevamo vincere la gara, sfruttando anche la superiorità numerica, ma questo non è accaduto. Spero che sabato prossimo nel derby contro la New Team, la squadra mi dimostri che mi sto sbagliando, magari con una bella vittoria”. La società, intanto, ha chiesto alla Lega di anticipare la gara contro la New Team a sabato pomeriggio alle ore 15.30, per non intralciare la festa patronale di San Giuseppe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: il Santa Croce soffre ma la sfanga, 3-1 sul Priolo

Il Santa Croce vince la sua prima partita di questo inizio di campionato, liquidando con u…