Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

“Una vittoria contro la New Team per riscattare la brutta prestazione contro il Marina di Ragusa”. Questo è il diktat dei presidenti Marco Agnello e Giuseppe Micieli alla squadra e all’allenatore Calogero La Vaccara. Non è piaciuta per niente la “dimessa” prestazione di domenica scorsa contro il Marina di Ragusa, dove si è vista una squadra priva di stimoli e con poco mordente nelle intenzioni. La società in settimana ne ha parlato tanto e si è arrivati alla conclusione di bloccare ogni rimborso spesa, se in queste ultime cinque gare non si conquisteranno almeno dieci punti. “Visto e considerato che oramai non abbiamo obiettivi da raggiungere, io e il presidente Agnello abbiamo deciso di dare nuove motivazioni alla squadra. – dice Giuseppe Micieli – Non è una punizione, ma solo un patto fra noi e la squadra, per dare un senso a questo finale di stagione che ci vede privi di obiettivi. In questo modo onoreremo il campionato, evitando di falsare le partite e deludere gli appassionati che ci seguono. Anche noi dirigenti avremo più stimolo a seguire la squadra ed eviteremo delusioni come quella di domenica scorsa. Contro la New Team vogliamo una risposta dalla squadra e sono convinto che i ragazzi faranno una prestazione esemplare”. A mister La Vaccara mancheranno l’attaccante Incardona e il centrocampista Hydara, mentre per il resto dovrebbero essere tutti a disposizione. La gara è stata anticipata a sabato e si giocherà allo stadio “Kennedy” alle ore 15.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, CS Kamarina-Arcobaleno Ispica 0-7. Highlights e interviste VIDEO

Una pesante sconfitta da mandare giù in fretta. Il primo tonfo vero del CS Kamarina in que…