Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Ancora una giornata da dimenticare quella della Jobbing Santa Croce, che nella quindicesima del campionato di serie D femminile, perde a Ragusa contro l’Antares, rimediando un secco 3-0 (25-9; 25-12; 25-23). Una giornata da archiviare velocemente per le ragazze di coach Carlo Guinicelli che, nonostante una buona ricezione in difesa, hanno stentato in attacco, complice la giornata no delle palleggiatrici Postorino e Gurrieri. Così, dopo i primi due disastrosi set, coach Guinicell, decideva di far giocare la convalescente Michela Gulino, che ricalcava il parquet dopo due mesi e mezzo dall’infortunio alla caviglia. La squadra con la Gulino in regia ritrovava il gioco in attacco, disputando un bel terzo set che, comunque, perdeva sul filo di lana per 25-23. Il prossimo appuntamento per le ragazze della Libertas sarà sabato 19 al Pala Santa Rosalia di Santa Croce Camerina alle 18:30 contro l’Angelo Custode Priolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Basket, l’Olympia Comiso vince il quadrangolare. Cresce la “giovane” Vigor

E’ stata l’Olympia Comiso ad aggiudicarsi il quadrangolare amichevole organizzato dall’A.D…