Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Mancano ancora i numeri: neanche martedì sera il Consiglio comunale è riuscito ad approvare lo schema relativo alla Centrale Unica di Committenza, necessario per l’affidamento per l’UTC di beni e servizi superiori a 40mila euro. E’ la terza seduta a vuoto. La votazione finisce 7 pari: per approvare il punto sarebbero serviti 8 voti a favore, ma la maggioranza non riesce a raggiungere la soglia. Assente in aula l’ex presidente del Consiglio Maria Zisa. Laconico il commento del sindaco Franca Iurato su Facebook: “Riflessioni da settimana santa: Giuda da XXI secoli continua ad arruolare proseliti ovunque, anche nei consigli comunali”. Il Circolo Meridiana si scaglia sull’Amministrazione: “Stasera si è riproposto il disastro in Consiglio! Ancora una volta la (fu) Maggioranza non ha avuto i numeri per approvare il punto che era già stato bocciato nella precedente seduta. La perseveranza non sempre è una dote positiva, sopratutto se causa un danno alla città! Come pensa l’Amministrazione di poter andare avanti così, senza creare ulteriori danni alla nostra comunità? E i Consiglieri comunali di maggioranza, che tengono in vita questa situazione imbarazzante, non hanno alcuna sensibilità verso i propri elettori? Rivolgiamo un appello al Sindaco: non è questo il paese che vogliamo, non è questo che meritano i cittadini, ne prenda atto e lasci dignitosamente la poltrona per mettere fine a questa agonia che sta attanagliando e paralizzando S. Croce!”.

Un Commento

  1. Gaetano

    23 marzo 2016 a 13:52

    Al Consiglio Comunale c’ero anch’io ed ho notato , con mio grande disappunto, che il Sindaco, allorquando un consigliere della sua, non più, maggioranza ha preso la parola, con una rapida seria mimica facciale, ripetuta alcune volte, faceva segno ai suoi di stare zitti, proprio come una maestrina che durante la lezione è interrotta da studenti discoli. Tutti zitti e tutti proseliti di Giuda quelli che osano contraddire. Nessuno deve parlare, avere opinioni, partecipare democraticamente alla vita politica. Sono pronte le bacchettate. Ma quando si accorgerà che i proseliti veri di Giuda le sono in grembo? Che fanno già accordi segreti? Quando anteporra’ le esigenze dei cittadini a quelle di pochissimi e farà veramente politica?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Voto di scambio con la mafia: arrestato Giuseppe Nicosia, ex sindaco di Vittoria

Militari della guardia di finanzieri di Catania, dopo un’indagine coordinata dalla P…